Piedi gonfi. Cause comuni e rimedi efficaci

Cambiamo abitudini e ricominciamo da calzature comode, in buona nappa

Arrivare a sera con piedi gonfi e dolenti è davvero comune, ma dobbiamo riconoscere che spesso potremmo fare di più per la nostra salute. Ritenzione idrica, fegato o cuore mal funzionanti, posture sbagliate e calzature non idonee sono tra le cause più comuni. Valutiamo con obiettività –magari con l’aiuto del medico– quali sono i nostri problemi concreti e cerchiamo di porvi rimedio senza pigrizia.

Ritenzione idrica, posture sbagliate e calzature scomode. Occhio ai segnali
I piedi ci sostengono in ogni movimento, ma troppo spesso trascuriamo la loro salute e i segnali d’allarme che ci lanciano. Piedi gonfi e doloranti possono anche banalmente indicare che una lesione non è ben guarita o si sta nuovamente infiammando e va rapidamente ripresa in considerazione con opportuni rimedi, dagli impacchi di ghiaccio, ai gel antifiammatori specifici o defatiganti, all’utilizzo di cavigliere e plantari che aiutano o bloccano il piede o la caviglia.
Più spesso i piedi si gonfiano a causa della ritenzione idrica, cattive posture e calzature non adatte a noi. Non di rado, poi, il gonfiore dei piedi capita a chi abbia subito l’asportazione di linfonodi o abbia problemi già riconosciuti ai vasi linfatici.  Talora invece i nostri piedi darci segnali precoci di problemi di circolazione più importanti o anche di cattivo funzionamento di cuore e reni.

Rimedi di buon senso, spesso sottovalutati.

Osserviamo con sincerità le nostre abitudini di vita e vediamo come possiamo innanzitutto aiutarci. Il sovrappeso non ci aiuta, così come bere poca acqua e mangiare poca frutta e fibre o eccedere nell’utilizzo di sale, bevande alcooliche e tabacco: fanno inesorabilmente aumentare la ritenzione idrica, oltre ad indurire  vasi sanguigni.
Ricordiamoci di praticare sport o almeno di darci una piccola ma costante disciplina di movimento. Piedi e gambe risentono infatti anche della cattiva postura della schiena sia da seduti che da in piedi. Infine calze e calzature: scegliamole adatte a noi. Ricordiamoci che ormai sono disponibili vari modelli di calzature che hanno la comodità delle pantofole elasticizzate e l’estetica di calzature comuni poiché realizzate in nappa di pelle.