Esonero Canone RAI per anziani e disabili. Chi ha diritto all’esenzione dal pagamento del Canone TV

Agevolazioni sul pagamento del Canone RAI
Chi non deve pagare il Canone RAI

Salvo rare eccezioni –ospedali militari, agenti diplomatici, rivenditori e riparatori TV– tutti sono tenuti al pagamento del Canone RAI. Un emendamento alla Legge di Bilancio 2019 ha infatti modificato i requisiti per l’esenzione del pagamento del Canone Rai. Confermata invece l’agevolazione di pagamento per alcune categorie svantaggiate di cittadini.

Chi non deve pagare  il Canone RAI

Fondamentalmente sono solo gli anziani over 75 ad essere esentati dal pagamento del Canone RAI, presentando l’apposito modulo all’Agenzia delle Entrate.

L’agevolazione è per anziani over 75 che:

  • devono aver compiuto 75 anni di età entro la data termine di pagamento del canone
  • non devono vivere con altri se non il coniuge e titolare di reddito proprio
  • avere un reddito che, insieme a quello del coniuge, non superi i 6.713,98 euro annui

Agevolazioni sul pagamento del Canone RAI

È però possibile per pensionati di ogni età, disabili e disoccupati, usufruire di agevolazioni di pagamento del Canone RAI, sempre presentando apposito modulo all’Agenzia delle Entrate. Possono chiedere di pagare il Canone a rate detratte direttamente dalla pensione.

  • Pensionati e disabili che percepiscono pensione di invalidità
  • Disoccupati e cittadini che hanno un reddito basso
Promo Vini Giordano