Asma: regole d’oro e consigli pratici per bambini felici

Riconoscere l’asma nei bambini
Una malattia comune nei bambini, va trattata senza mettere il bambino sotto una campana di vetro

Una malattia comune nei bambini, va trattata senza mettere il bambino sotto una campana di vetro

L’asma colpisce il 10% dei bambini sotto i 5 anni e spesso prosegue in età scolare e nell’adolescenza. È infatti un falso mito il fatto che scompaia con la crescita: è invece importante riconoscere precocemente i sintomi e aiutare bambini e adolescenti a curare e convivere con l’asma senza farsene imprigionare.

Riconoscere l’asma nei bambini

Non è sempre facile riconoscere l’asma nei bambini. Le vie respiratorie dei bambini sono infatti ristrette e la tosse che arriva con una bronchite viene raramente associata all’asma. È importante ascoltare il respiro e la tosse dei bambini e aiutare il medico a fare la giusta diagnosi per tempo. L’asma bronchiale può cronicizzare in episodi frequenti: bisogna fare una diagnosi esatta e precoce e distinguerla da una eventuale asma allergica.

Quali farmaci usare per l’asma dei bambini

È importante comprendere che l’asma è una malattia infiammatoria, che non va sottovalutata e che va trattata opportunamente. In caso di attacco d’asma acuto bisogna recarsi al pronto soccorso e poi attenersi scrupolosamente alla prescrizione del medico. L’infiammazione delle vie respiratorie ha bisogno di farmaci specifici e di un tempo sufficiente per essere curata.

Se invece il bambino segue già una terapia è importante tenere un diario dell’asma dove annotare gli episodi acuti, i farmaci assunti e soprattutto eventuali cause scatenanti. Ricordiamoci infatti che l’80% dei bambini asmatici è sensibile a qualche allergene: quasi sempre si tratta degli acari della polvere, ma non sempre.

Regole di vita sana e spensierata

Oggi ci sono farmaci efficaci per aiutare i bambini con l’asma. E soprattutto sono note alcune regole di vita che permettono di convivere con l’asma senza traumi.

  • Ambiente salubre – Un bambino asmatico, più degli altri, deve stare lontano dal fumo passivo e, crescendo, anche da quello attivo!
Promo Vini Giordano