Guaine e pantaloncini snellenti funzionano davvero, scopriamo come sceglierli e usarli

Come funzionano pantaloncini e guaine snellenti
Cellulite e pelle a buccia d’arancia si combattono con tessuti innovativi, dieta idonea e tanta costanza

Cellulite e pelle a buccia d’arancia si combattono con tessuti innovativi, dieta idonea e tanta costanza

Guaine e pantaloncini snellenti sono affidabili alleati della prova costume? Sono comodi e facili da usare? Sì, pantaloncini e guaine snellenti funzionano per rimodellare gambe e fianchi e sono veri alleati della nostra salute. I migliori pantaloncini e guaine snellenti sono infatti realizzati con tessuti tecnologici che modellano le forme del corpo massaggiando gli arti inferiori. E oggi non sono indumenti scomodi.

La cellulite che colpisce il 90% delle donne ha infatti origine in un problema circolatorio. E l’accumulo di liquidi produce l’antiestetico effetto della pelle a buccia di arancia. Indumenti realizzati con tessuti innovativi aiutano realmente a rimettere in moto la microcircolazione di gambe e addome.

Come funzionano pantaloncini e guaine snellenti

Guaine e pantaloncini e pantacollant snellenti riducono la cellulite perché effettuano un micro massaggio costante. Selezionando il modello leggiamo i dettagli del tessuto per capire le funzionalità: pantaloncini dimagranti e guaine alte sotto il seno che hanno un tessuto a triplo strato (tessuto esterno – strato in puro lattice di gomma – cotone interno) effettuano un’azione di aumento del calore locale sulla zona interessata ed esercitano un micromassaggio costante. In questo modo si ottiene il giusto effetto terapeutico.

Come usare pantaloni e guaine dimagranti

Ricordiamoci che il micro-massaggio è efficace se c’è costanza nell’uso della guaina o del pantaloncino snellente. Gli specialisti consigliano infatti di usare il pantaloncino dimagrante  o la guaina rimodellante per un periodo di almeno 2 mesi: per circa 8 ore al giorno a diretto contatto con la pelle. Al termine potremo riscontrare un miglioramento dell’aspetto della pelle e la riduzione dei cuscinetti adiposi localizzati.

A seconda delle esigenze si può scegliere un pantaloncino che fascia il corpo fino sotto il ginocchio o magari un bermuda sportivo dimagrante unisex da indossare durante l’attività motoria.  L’utilizzo è lo stesso e la scelta è dettata da esigenze specifiche.

 

Via la cellulite con uno stile di vita sano

Guaine e pantaloncini dimagranti sono quindi efficaci, ma non accontentiamoci di affidare tutto il lavoro a questi strumenti: sedentarietà e cattiva alimentazione aggravano i disturbi specifici che causano l’accumulo di liquidi e di adipe in accesso.
Dobbiamo impegnarci:

a bandire la sedentarietà dalle nostre giornate, anche solo utilizzando la cyclette o lo stepper in casa

Promo Vini Giordano