Natale: 7 consigli per mangiare restando in forma

Mangiare in compagnia durante feste, senza rinunce o sensi di colpa

Chi non attende e anche teme i pranzi e le cene delle Feste? Mangiare in compagnia a Natale o Capodanno è sempre piacevole e tra una chiacchiera e una leccornia rischiamo di mangiare troppo, magari stare male perché non siamo abituati –soprattutto se seguiamo un regime alimentare poveri di colesterolo o zucchero– e potenzialmente prendere qualche chilo alla fine del periodo natalizio.
Mangiare in compagnia senza temere eccessi calorici o problemi più pericolosi si può, basta chiarirsi le idee prima e avere qualche accortezza.

Pianificare quando possibile, bere tanto, differenziare

  1. Innanzitutto pianificate i pasti delle feste: in vista di un pranzo con colleghi o parenti si può fare una colazione più leggera o uno spuntino prima di uscire di casa in modo da non arrivare a tavola con troppa fame.
  2. Moderate l’assunzione di alcool, che mai aiuta il controllo delle calorie…
  3. Privilegiate verdura e frutta (cotta o cruda): soprattutto se si è invitato ad un pasto a buffet si può riempire il piatto con alimenti che contengono più fibre, magari non troppo conditi
  4. E ovviamente, moderate fritti e grassi: non temete di mancare di rispetto a chi prepara piatti tipici della tradizione natalizia, limitate la vostra porzione
  5. Calcolate le calorie: o meglio, se siete tra gli organizzatori  di un pranzo, fate una lista e suggerite quali piatti preparare in modo che le quantità non siano eccessive. Non vergognatevi di fare appello al buon senso nell’alimentazione, vi stupirà vedere quanti giovani e meno giovani sono attenti ad una alimentazione sana. Ricordate, la besciamella è ottima anche con olio extra-vergine invece del burro, e latte di soia invece di quello vaccino. E così molti altri alimenti. Aiuterete così anche chi ha esigenze e intolleranze specifiche.
  6. Bevete molto, soprattutto lontano dai pasti: aiutate il vostro organismo a depurarsi e rimanere attivo. Magari assecondate il freddo di stagione gustando tisane specifiche per aiutare la digestione, drenare o depurare l’organismo e mantenerne la regolarità Scoprirete un abitudine sana che vi accompagnerà oltre il periodo delle Feste.
  7. Fate delle passeggiate, possibilmente di buon passo! Fatele magari in compagnia, per continuare l’allegria ritrovata durante i pasti con amici e parenti.

 

Promo Vini Giordano