Parliamo di Ergonomia :)

Capita molto spesso di leggere nella descrizione di elementi di arredo come nelle caratteristiche di tanti dispositivi sanitari la loro ergonomia. Ma cosa ti intende esattamente? È una proprietà così importante per chi utilizza una poltrona, per lavorare al computer, per riposare bene su di un materasso? Per rispondere a queste e molte altre domande, Ausilium ti dedica questa sezione.

L’ergonomia è una scienza che analizza il rapporto tra l’uomo, l’ambiente e l’oggetto utilizzato: suo obiettivo è quello di riuscire a creare un attrezzo che possa risultare gradevole, rispondente alle esigenze dell’utente ed efficiente nel lavoro che esso andrà a svolgere. L’impugnatura di uno spazzolino da denti, ad esempio, deve garantire una buona presa, non risultare scivoloso e mantenere una angolatura adatta a garantire che la pulizia possa risultare ottimale. Tali caratteristiche sono frutto della combinazione di molti fattori, quali la sicurezza, la confortevolezza, l’efficienza, la semplicità di utilizzo, il design.

È solo una questione di confort o vi sono degli effetti positivi per la nostra salute? Una buona ergonomia garantisce che l’utilizzo dell’oggetto abbia effetti benefici e riduca il rischio di disturbi. Immaginiamo una sedia: essa, se ergonomica, deve non solo accogliere e sostenere il peso del corpo, ma evitare posture innaturali che, con il tempo, potrebbero risultare fastidiose o portare all’insorgenza di dolori alla schiena, al collo o alle ginocchia.

L’ergonomia, dunque, è una disciplina preventiva e noi di Ausilium desideriamo offrirti la nostra competenza: un cliente informato sa scegliere in modo più efficace, risparmiando tempo e denaro. Ecco il motivo per il quale in questa sezione troverai le notizie più importanti, gli sviluppi degli studi, i canoni per scegliere un oggetto ergonomico, le nuove tendenze. Hai qualche dubbio? Scrivici e suggerisci ai nostri esperti l’argomento di tuo interesse!

Promo Vini Giordano