Rischio decubito: valutarlo con la scala di Braden

6 campanelli di allarme per prevenire le lesioni cutanee nei pazienti allettati

La prevenzione di piaghe e lesioni da decubito passa da uno sguardo completo al paziente allettato per lunghi periodi e alle abitudini quotidiane che nella sua degenza ha assunto o rischia di assumere. Alcuni fattori, iterati nel tempo, favoriscono il formarsi di piaghe dovute alla pressione sulla pelle.

La Scala di Braden: 6 fattori di rischio

Si tratta di parametri di valutazione oggettiva della normale vita della persona costretta a letto per lunghi periodi o in modo definitivo. Vanno rivisti una volta alla settimana per rispondere il più possibile alla situazione effettiva del malato, anziano o disabile.

  • Percezione sensoriale: capacità di rispondere al disagio dettato dalla compressione;
  • Umidità della pelle: sudorazione, umidità legata alla eventuale incontinenza urinaria e/o fecale;
  • Attività motoria: livello di attività fisica;
  • Mobilità:  capacità di controllo e modifica della posizione del corpo;
  • Nutrizione: è fondamentale un adeguato apporto di calorie, proteine, vitamine e minerali per contrastare l’insorgere di nuove lesioni;
  • Frizione e scivolamento: la forza d’attrito che si crea con la superficie e anche con la biancheria può accelerare l’insorgenza di lesioni da decubito.

Ogni fattore di rischio ha delle variabili di intensità a cui viene attribuito un punteggio che va da 1 a 4, e da 1 a 3 per il fattore “frizione e scivolamento”.

 

1 2 3 4
PERCEZIONE SENSORIALE Totalmente limitata Molto limitata Leggermente limitata Nessuna limitazione
UMIDITA’ Pelle costantemente umida Molto umida Occasionalmente umida Raramente umida
ATTIVITA’ Allettamento Poltrona Cammina occasionalmente Cammina di frequente
MOBILITA’ Assente paziente immobile Molto limitata Parzialmente limitata Nessun limiti
NUTRIZIONE Molto povera Probabilmente inadeguata Adeguata Eccellente
FRIZIONE E

SCIVOLAMENTO

Problema Problema potenziale Senza problemi apparenti

 

Come interpretare i risultati

Minore è il valore ottenuto dalla somma dei rischi indicati dalla Scala di Braden, maggiore è il rischio di insorgenza di lesioni da decubito.

  • Punteggio 6 = rischio alto
  • Punteggio 23 =  rischio basso
  • Punteggio 16 = situazione di rischio